Biografia


SERGIO RENDINE è nato a Napoli il 7 settembre 1954, si è diplomato in Composizione presso il Conservatorio di S. Cecilia di Roma con Domenico Guàccero e presso il Conservatorio Rossini di Pesaro in Musica Corale e Direzione di Coro con Giuseppe Agostini. Docente presso il Conservatorio dell’Aquila, è considerato tra i più importanti compositori del nostro tempo.

Ha avuto commissioni dalle massime istituzioni musicali internazionali tra cui: la S.D.R.Orchestra sinfonica della Radio di Stoccarda; la N.D.R. Orchestra sinfonica della Radio di Amburgo; la W.D.R. Radio di Colonia; la Köln Philarmonie; il Festival di Strasburgo; il Festival di Salisburgo; la BBC di Londra; l’Opera di Francoforte; l’Orchestre Philarmonique de Monaco; l’Opera di Montecarlo; la Oslo Philarmonic; La Filarmonica della Scala; il Teatro dell’Opera di Roma; il Teatro S.Carlo di Napoli; il Teatro Massimo di Palermo; la Fondazione Arena di Verona; l’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma; il Festival di Schwetzingen; il Festival di Spoleto; l’Accademia Nazionale di S.Cecilia; la Citè International des Artes di Parigi; VIII Congresso Mondiale del Sassofono, Washington; la Fondazione Gulbenkian di Lisbona; l’Orchestra di Stato di S.Pietroburgo; il Teatro Bolscioi di Mosca; l’Orchestra Sinfonica Nazionale di Praga; il Comitato Grande Giubileo del 2000, l’Orchestra Nazionale della Repubblica di Andorra, l’Auditorium Nazionale di Madrid ecc...

Con l’Opera “Alice”(commissione RAI-Radiouno, Radiotre) ha vinto il Premio “Hondas”, Barcellona e il Premio speciale della critica al “Prix Italia”. È stato scelto dalla Presidenza del Premio Nobel per la Pace per comporre insieme a Matzudaira, Menotti, Penderecki e Schnikte, la World Mass for Peace, eseguita a Oslo in occasione della consegna del Nobel.

Ha composto: la “Missa de beatificatione in onore di P. Pio da Pietrelcina” eseguita alla Sala Nervi in Vaticano, commissionatagli come Messa ufficiale della Beatificazione; “Passio et Resurrectio”, Cantata per soli coro e orchestra per il Venerdì Santo del Grande Giubileo del 2000; “Romanza - una favola romana -” ,Opera in tre atti, e De Profundis, Secretum Teophili, Cantata scenica in un atto, commissionategli dall’Teatro dell’Opera di Roma; Canto della notte, per coro di voci femminili e fiati, su commissione della Fondazione Arena di Verona, Sinfonia n° 1, su commissione dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e Sinfonia n° 2 su commissione del Governo della Repubblica di Andorra. Lo Stato della Città del Vaticano, con il Festival di Pasqua, gli ha commissionato l'oratorio "Cadens revixit" sulla figura di San Paolo come unica opera in celebrazione dell’Anno Paolino, opera trasmessa in mondovisione. Sempre per il 2009 il Governo d’Andorra, con il Teatro “Liceu” di Barcellona e il Teatro di Madrid, gli hanno commissionato l’Opera in tre atti “ El somni de Carlemany”, prima opera lirica in lingua catalana. Nel 2010 dovrà scrivere un Doppio Concerto per violino, violoncello e orchestra per l’ONCA , e nel 2011 una nuova opera commissionata dal Teatro dell'Opera di Roma, su Celestino V.

È stato: Consigliere d’amministrazione dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia dal 1994 al 1999; Commissario della SIAE per la Sezione Lirica dal 1995 al 2000; Direttore artistico del Teatro Marrucino di Chieti, Teatro Lirico d’Abruzzo - Teatro di Tradizione, dal 1997 al 2007. Le sue opere sono pubblicate da G.RICORDI & C. Milano, UNIVERSAL, EDIPAN, B. & W. Italia (Bideri & WarnerBros), SONZOGNO e dalla NAXOS. Tra i suoi interpreti: Salvatore Accardo, Vladimir Ashkenazi, Michele Campanella, Josè Carreras, Gerard Clarette, Marzio Conti, Claudio Desderi, Carla Fracci, Cecilia Gasdìa, Daniele Gatti, Gianluigi Gelmetti, Micha van Hoeck, Will Humburg, Lindsay Kemp, Steven Mercurio, Katia Ricciarelli, Milva, Amij Stewart e molti altri.

Scarica la Biografia

credits